GIARDINI ITALIANI

CONDIZIONI

LA QUOTA COMPRENDE

  • 4 notti presso Hotel con un trattamento di Pernottamento e Prima Colazione;
  • Tutte le Cene;
  • Pranzo a Stanze in Fiore Garden of Canalicchio;
  • Servizio di Guida parlante Italiano per tutta la durata del tour;
  • Bus a disposizione per l’intero tour;
  • Ingressi e le Visite Guidate ai Giardini e ai Monumenti menzionati nel tour;
  • Assistenza Promotuscia;
  • Assicurazione medico-bagaglio

LA QUOTA NON COMPRENDE

  • Volo aereo;
  • Bevande ai pasti;
  • Facchinaggio in hotel;
  • Tassa di soggiorno in Hotel;
  • Extra, mance e tutto quanto non espressamente menzionato nella voce “La quota comprende”;

HOTEL

ITINERARIO

SUD-EST DELLA SICILIA: TRA STORIA, ARTE E GIARDINI

Giorno 1

Partenza dall’aeroporto di Catania.
Incontro con l’autista e il Prof Nifosi, storico ed esperto sulla Sicilia.
Partenza per Caltagirone, terra ricca di argilla. E’ conosciuta per la produzione di ceramiche che coinvolge centinaia di artigiani. L’arte della maiolica ha origini antiche: le prime fornaci risalgono al periodo dei Saraceni e dei Normanni e testimonia un’attività che non ha mai cessato da secoli.
Col passare del tempo gli artigiani chiamati Cannatari hanno rinnovato le loro tecniche decorative mantenendo i motivi moreschi e i colori tradizionali. Una miriade di piccole botteghe si trova nel vivace centro storico di Caltagirone.
Di seguito tappa a Ragusa.
Sistemazione alberghiera presso lo Stefano Palace Luxury Hotel, sito ne cuore della città.
Passeggiata nel centro storico, cena in ristorante e pernottamento in Hotel.

Giorno 2

Prima colazione in Hotel.
Visita guidata di Ragusa. La ricostruzione avvenuta nel XVIII secolo separò la città in due parti: Ragusa superiore e Ragusa Ibla situata sulle rovine della città medievale. Grazie alle opere effettuate dopo il terremoto Ragusa venne dichiarata patrimonio dell’UNESCO. Il simbolo della città è la cattedrale di San Giorgio. La città è ricca di chiese e edifici barocchi: Palazzo Casentini, Palazzo della Cancelleria, Palazzo Sortino e Palazzo della Rocca sono sicuramente da vedere.
Visita a Ibla con attenzione al Portale di san Giorgio Vecchio e i giardini iblei. Tappa alle chiese di San Giuseooe in stile rococò, Palazzo Casentini e la Chiesa di S. Maria Dell’Itra.
Tempo a disposizione per il pranzo (non incluso).
Nel pomeriggio partenza per Scicli, il cui centro storico divenne nel 2002 patrimonio UNESCO.
Visita al Convento della Croce, uno dei più antichi complessi di Scicli nonché uno dei più bei siti della zona. Di seguito tappa alla Chiesa di San Matteo, simbolo di Scicli e al Palazzo Beneventano, considerato uno dei più bei palazzi barocchi della Sicilia.
Rientro in Hotel, cena e pernottamento.

Giorno 3

Prima colazione in Hotel.
Partenza per il Castello Donnafugata, una dimora ottocentesca che consta di un palazzo di tre piani e circa 120 stanze. Mirabilissimi gli affreschi, i dipinti e i pregevolissimi arredi interni che riportano la memoria all’era dei Gattopardi. Visita al parco monumentale del complesso.
Dopo la visita tempo a disposizione per il pranzo (non incluso).
Nel pomeriggio visita di Noto, splendido villaggio ricchissimo di testimonianze storiche di diverse ere.
Di seguito rientro a Ragusa con tappe intermedia a Modica per un aperitivo a Villa Campanella.
Rientro a Ragusa, cena in un ristorante vicino l’Hotel e pernottamento.

Giorno 4

Prima colazione in Hotel e check out.
Visita di Modica, una splendida cittadina barocca caratterizzata da una successione di chiese costruite con la pietra locale dorata. Uno dei vanti principali di Modica è la cioccolata, prodotta secondo i canoni di un’antica ricetta azteca. Visita ad un’antica bottefa di cioccolatai con possibilità di seguire il processo della lavorazione.
Trasferimento a Catania e visita ai Vivai di Donna Carmela. Giardini, piante e fiori offrono tutto il loro charme ai visitatori. Al termine della visita aperitivo nei locali del vivaio.
Sistemazione alberghiera presso L’Hotel Excelsior **** a Catania e pernottamento.

Giorno 5

Prima colazione in Hotel e check out.
Nella prima mattinata trasferimento a Le Stanze in Fiore di Canalicchio. Visita allo splendido giardino, che circonda la villa neoclassica costruita nell’800. La costruzione del giardino iniziò nel 2000 grazie a Rosella Pezzino De Geronimo che portò la sua idea di giardino contemporaneo. Il giardino è diviso in stanze organizzate in perfetta armonia tra colori, essenze e forme straordinarie.
Pranzo incluso all’interno della proprietà.
Nel pomeriggio trasferimento all’aeroporto di Catania e partenza. Fine dei servizi.