GIARDINI ITALIANI

CONDIZIONI

LA QUOTA COMPRENDE

  • Tre pernottamenti con colazione in Hotel;
  • Tutte le cene;
  • Servizio di guida parlante italiano per tutta la durata del tour;
  • Bus a disposizione per l’intero tour;
  • Gli ingressi e le visite guidate ai giardini e ai monumenti menzionati nel tour;
  • Assistenza Promotuscia;
  • Assicurazione medico-bagaglio.

LA QUOTA NON COMPRENDE

  • Volo aereo;
  • Bevande ai pasti;
  • Facchinaggio in hotel;
  • Tassa di soggiorno in Hotel;
  • Extra, mance e tutto quanto non espressamente menzionato nella voce “La quota comprende”;

HOTEL

ITINERARIO

UMBRIA E I GIRDINI DEI CALANCHI

Un territorio caratterizzato da cittadine medievali, paesaggi contornati da oliveti, vigne, castelli, abbazie. Un’area ricca di antiche tradizioni. I giardini esclusivi rappresentano un autentico tesoro da esplorare.

Giorno 1

Partenza dall’aeroporto di Fiumicino o da Roma Termini.
Incontro con la guida e partenza con bus privato.
Trasferimento a Todi e sistemazione alberghiera.
Visita al giardino La Torricella di Porano, di proprietà della Contessa Mila Brachetti Peretti dal 1986. La visita botanica sarà a cura del Dott. Antonio Pacifico che resterà con il gruppo per tutta la durata del tour. Il giardino è il risultato di uno splendido connubio tra il buon gusto della proprietaria e la professionalità del famoso paesaggista Pejrone. Di grande intensità sono le piante esotiche e le tante varietà di rose. Dalla collina si può ammirare un panorama spettacolare che renderà la visita ancora più piacevole.
Pranzo a buffet nella proprietà.
Di seguito rientro a Todi, cena e pernottamento.

Giorno 2

Prima colazione in Hotel.
Escursione per tutta la giornata attraverso un circuito di giardini private della valle dei Calanchi.
Prima tappa al giardino della Canonica, che una vista mozzafiato sui Calanchi e delle piante mediterranee tra cui cespugli sempreverde ed essenze profumate.
Si continua con La Vigna, di proprietà della famiglia D’Amico, nel contesto straordinario dei calanchi. La Vigna è un giardino lussureggiante e ben strutturato che si pone in netto contrasto col paesaggio spoglio della zona; i protagonisti sono gli innumerevoli cespugli, le fragranti rose che si inseguono tra i filari della vigna.
All’interno della tenuta si trova una superba cantina creata dal grande architetto Luca Brasini. Costruita tra i vitigni e il giardino, prende l’ispirazione da un’antichissima cantina etrusca preesistente nel medesimo luogo. La cantina si divide in due parti: quella più antica fatta in tufo, con alti archi dove il vino viene fatto invecchiare in botti di quercia e la parte più nuova dove il vino viene imbottigliato ed etichettato. Questa sezione è circondata da grandi colonne ed ha l’aspetto di una biblioteca.
Pranzo incluso nella tenuta.

Nel pomeriggio si prosegue col raccolto Giardino delle religiose della fraternità della S.S. Vergine Maria a Bagnoregio, un gioiello da preservare e raccontare, conosciuto da pochissimi. Un tripudio di fiori ed erbe officinali come nella tradizioni degli orti monastici.

Possibilità di visita della bellissima Civita di Bagnoregio, unita al mondo solo da un lungo e stretto ponte, la “Città che muore”, ormai da tempo così chiamata a causa dei lenti franamenti delle pareti di tufo, racchiude un ciuffo di case medioevali ed una popolazione di pochissime famiglie. Appoggiata dolcemente su un cucuzzolo, la cittadina sovrasta imperiosamente l’immensa vallata sottostante, offrendo un incantevole e indimenticabile scenario.

Al termine, rientro a Todi.
Cena e pernottamento in hotel.

Giorno 3

Prima colazione in Hotel.
Trasferimento a Spoleto per una passeggiata tra le vie del borgo, antico avanposto del potere papale.
Trasferimento al Mulino dei Marchesi Eroli a Narni. Il Mulino dei Marchesi Eroli sorge sulle rive del fiume Nera, in un contesto di grande importanza storico-artistica, caratterizzato dall’antica via Flaminia, dal Ponte di Augusto e dall’ Abbazia di San Cassiano.
Il Ponte di Augusto fu fatto edificare dall’omonimo imperatore romano, nel 27 a. C. per permettere un più agevole percorso della Via Flamiia, che unisce Roma a Fano. Il Mulino, più volte ristrutturato ed ampliato dalla famiglia nel corso dei secoli, è un interessante esempio di architettura rurale umbra. I giardini, comprendenti una delle campate del Ponte di Augusto, sono ricchi di varie specie di fiori: camelie, rododendri, peonie, ortensie, rose, tulipani, piante di bordura; ed alberi: betulle, acacie, liquidambar, gingobilobe, querce, lecci, euonimi, liriodendri, viburni, caenothus, rustiphinae.
Seconda colazione nella proprietà.

Nel pomeriggio trasferimento presso la Tenuta di Monte Calvo nei pressi di Todi per la visita del Giardino privato della Contessa Caracciolo di Forino  con pregevole collezione di rose.
Cena in un locale tipico e rientro in Hotel.

Giorno 4

Prima colazione in Hotel.
Trasferimento per la visita del Giardino Privato della Signora Gabriella Lizza a Todi. Incontro con il nostro accompagnatore botanico il Dott. Antonio Pacifico. Il giardino progettato dall’architetto Maurizio Usai, è nato su quello che era un campo di grano, attraverso un percorso lento iniziato dal casuale incontro su una bancarella con il libro di Vita Sackville West. L’amore per la lettura si è unito a una visione scenografica degli spazi, in alcune parti raccolti e avvolgenti, in altre aperti sulla campagna e sui boschi circostanti. Ogni area ha una sua caratteristica.
Pian piano nel tempo il giardino sta sempre più rubando spazio al campo, per realizzare nuove idee, nuovi esperimenti. Così nascono l’angolo porpora, il boschetto dei meli, la pergola di viti e rose per un giardino in continuo divenire.
L’atmosfera della campagna umbra caratterizza ogni spazio
e le ricche innumerevoli essenze si coniugano con particolari manufatti murari, tutti teatralmente intesi, e culminanti nel bel padiglione in pietra, piacevole e invitante complemento della piscina.
Seconda colazione inclusa presso il Giardino Lizza.
Al termine della visita trasferimento all’aeroporto di Fiumicino o a Roma Termini e fine dei servizi.